#
Benvenuti in un luogo di benessere!
Cosa c'è da sapere sul massaggio
Del 23/03/2022 Di Laura Sabatino
Letto 33 volte

Il massaggio: scopri i suoi numerosi benefici

Il massaggio può essere un potente strumento per prenderti cura della tua salute e del tuo benessere.

Il massaggio una volta era disponibile solo nelle spa e nei centri benessere di lusso. Oggi, è offerto in aziende, cliniche, ospedali e persino negli aeroporti. Se non si è mai provato un massaggio, è possibile scoprire i suoi possibili benefici per la salute e cosa aspettarsi durante una sessione di massoterapia.

Che cos’è il massaggio?

Massaggio è un termine generico per indicare l’azione della pressione, dello strofinare e del manipolare la pelle, i muscoli, i tendini e i legamenti. Il massaggio può variare da carezze leggere a pressioni profonde. Esistono molti tipi diversi di massaggio, inclusi questi tipi più comuni:

Massaggio svedese: è una forma delicata di massaggio che utilizza carezza lunghe, impastamenti, movimenti circolari profondi, vibrazioni e picchiettii. Aiuta a sentirsi rilassati ed energici.

Massaggio profondo: questa tecnica utilizza movimenti più lenti e più energici per agire sugli strati più profondi del muscolo e del tessuto connettivo. È comunemente usato per aiutare in caso di problemi muscolari causati da lesioni.

Massaggio sportivo: simile al massaggio svedese, è rivolto alle persone coinvolte in attività sportive per aiutare a prevenire o trattare gli infortuni.

Massaggio dei punti trigger: si concentra sulle aree di fibre muscolari contratte che possono formarsi nei muscoli dopo un infortunio o un uso eccessivo.

Benefici del massaggio

Il massaggio è generalmente considerato parte della medicina integrativa[1]. Viene sempre più spesso offerto insieme al trattamento standard per un'ampia gamma di condizioni e situazioni mediche.

I vantaggi del massaggio possono includere:

Ridurre lo stress e aumentare il rilassamento

Ridurre il dolore e la tensione muscolare

Migliorare la circolazione, l'energia e la vigilanza

Abbassamento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna

Migliorare la funzione immunitaria

 

Sebbene siano sempre utili ulteriori ricerche per confermare i benefici del massaggio, alcuni studi hanno scoperto che il massaggio può essere valido anche per:

 

  • Ansia
  • Disturbi digestivi
  • Fibromialgia
  • Mal di testa
  • Insonnia correlata allo stress
  • Lombalgia
  • Sindrome del dolore miofasciale
  • Nevralgia
  • Tensioni o lesioni dei tessuti molli
  • Lesioni sportive
  • Dolore all'articolazione temporo-mandibolare
  • Dolore alla parte superiore della schiena e al collo

 

Al di là dei benefici per condizioni o malattie specifiche, ad alcune persone piace il massaggio perché spesso produce sentimenti di cura, conforto e connessione.

Nonostante i suoi benefici, il massaggio non è inteso come un sostituto delle normali cure mediche. È indicato informare il proprio medico che si sta provando il massaggio e seguire tutti i piani di trattamento standard prescritti.

Rischi del massaggio

Molte persone possono beneficiare dei massaggi. Tuttavia, non è appropriato sottoporsi a un trattamento in presenza dei seguenti eventi:

  • Disturbi della coagulazione o assunzione di farmaci anticoagulanti
  • Ustioni o ferite in via di guarigione
  • Trombosi venosa profonda
  • Infezioni
  • Fratture
  • Grave osteoporosi
  • Una conta piastrinica molto bassa (trombocitopenia grave)

 

Discuti i pro e i contro del massaggio con il tuo medico, soprattutto se sei incinta o se hai un problema oncologico o un dolore inspiegabile.

Alcune forme di massaggio possono farti sentire un po’ dolorante il giorno successivo. Ma il massaggio, normalmente, non dovrebbe essere doloroso o scomodo. Se una qualsiasi parte del tuo massaggio non va bene o è dolorosa, parla subito. I problemi più gravi derivano da un’eccessiva pressione durante il massaggio.

 

Cosa ti puoi aspettare durante un massaggio?

Non c’è bisogno di alcuna preparazione speciale per il massaggio. Prima dell'inizio di una sessione il massaggiatore dovrebbe chiedere eventuali sintomi, la storia medica e cosa si spera di ottenere dal massaggio; dovrebbe spiegare il tipo di massaggio e le tecniche che utilizzerà. In una tipica sessione, ci si spoglia o si indossano abiti larghi. È giusto spogliarsi solo fino al punto in cui ci si sente a proprio agio. Generalmente ci si sdraia su un lettino e ci si copri con un lenzuolo. Il massaggiatore lascerà la stanza quando la persona si spoglia, prima del massaggio, e quando si riveste. Si può anche fare un massaggio da seduti su una sedia, completamente vestiti. Il massaggiatore dovrebbe eseguire una valutazione attraverso il tocco per individuare aree dolenti o tese e per determinare quanta pressione applicare.

A seconda delle preferenze, il massaggiatore può utilizzare olio o crema per ridurre l'attrito sulla pelle. È buona norma informare il massaggiatore se si presenta allergia a qualche ingrediente.

Una sessione di massaggio può durare da 10 a 90 minuti, a seconda del tipo di massaggio e del tempo a disposizione. Indipendentemente dal tipo di massaggio che si sceglie, bisognerebbe sentirti calmo e rilassato durante e dopo il massaggio. Respirare normalmente durante il massaggio.

Si può ascoltare musica durante il massaggio o parlare, ma si può richiedere il silenzio se lo si preferisce.

Se un massaggiatore sta spingendo troppo, chiedere una pressione più leggera. Occasionalmente si potrebbe avere un punto sensibile in un muscolo che sembra un nodo. È probabile che sia fastidioso mentre il massaggiatore lo risolve; se diventa doloroso, comunicarlo.

Non temere di porre domande quali:

  • Sei autorizzato, certificato o registrato?
  • Qual è la tua formazione ed esperienza?
  • Di quante sessioni di massaggio pensi che avrò bisogno?
  • Qual è il costo del trattamento?

Metti da parte ogni pensiero sul fatto che il massaggio sia solo un modo piacevole per coccolarsi. Al contrario, il massaggio può essere un potente strumento per aiutarsi a prendersi carico della propria salute e del proprio benessere, sia che tu abbia una condizione di salute specifica o sia solo alla ricerca di un antistress. Puoi anche imparare a fare l'automassaggio oppure a massaggiare un partner a casa.

 

Tratto da: https://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/stress-management/in-depth/massage/art-20045743

      https://www.mayoclinic.org/about-mayo-clinic

      (consultati a marzo 2022)

 

 

 

[1] I termini medicina complementare, alternativa e integrativa sono spesso usati in modo intercambiabile, ma i loro significati sono diversi. La medicina complementare si riferisce a pratiche non convenzionali utilizzate insieme a medicina convenzionale. La medicina alternativa si riferisce a pratiche non tradizionali utilizzate invece di medicina convenzionale. La medicina integrativa si riferisce all'uso di tutti gli approcci terapeutici appropriati (convenzionali e non convenzionali) in una struttura focalizzata sulla salute, la relazione terapeutica e con un approccio olistico alla persona.

Tratto da: https://www.msdmanuals.com/it-it/professionale/argomenti-speciali/medicina-integrativa-complementare-e-alternativa/panoramica-sulle-medicine-integrative-complementari-e-alternative (consultato marzo 2022)